Chi Sono 2018-07-25T10:38:19+02:00

Vi parlo di me

Ho sempre apprezzato e ritenuto importante adoperare in questo lavoro, che per me è anche una passione, le tre “C”: conoscenza, competenza, cuore.

A proposito di competenza

Diplomata nelle seguenti qualitifche:
  • Insegnante Ayurveda Tradizionale
  • Insegnante Discipline Olistiche
  • Insegnante Master Reiki Usui
  • Insegnante Bioenergetica dei Cristalli
  • Naturopata
  • Operatore di Counseling II° Livello
  • Operatore Massaggio del Benessere
  • Operatore Drenaggio Bioenergetico
  • Operatore Ayurveda Tradizionale
  • Operatore Massaggio Sportivo

Naturopata con specializzazione in fitoterapia, fiori di Bach e alimentazione, con particolare attenzione anche ai problemi dei cambiamenti ormonali tra cui la menopausa.

Sono anche operatrice di massaggio svedese/decontratturante, olistico, lomi-lomi, relax, emozionale, connettivale, anticellulite, californiano, hot stone, tantra.

Mi occupo di percorsi di sciamanesimo e sviluppo trattamenti personalizzati o in cerchio.

Nel mio percorso di counselor ho dato priorità allo studio della crescita personale e dell’autocoscienza, delle relazioni interpersonali, della psicosomatica olistica, del superamento di stress, ansia e attacchi di panico e del superamento di blocchi e paure per l’attuazione dei cambiamenti necessari.

Aromaterapia e Cromoterapia sono alcune delle molte tecniche effettuate nel corso della mia formazione olistica.

Il mio cuore ha sempre amato la gente, ha sempre amato in qualche modo “entrare” nell’anima, nella mente e nel cuore delle persone. A 8 anni amavo scrivere (e lo faccio tutt’ora), a scuola le mie materie preferite erano filosofia (grande amore), psicologia e letteratura. Ho cominciato a “lavorare” a 14 anni come speaker radiofonico, mi piaceva parlare anche attraverso un microfono. Amavo recitare e fotografare, ed è stato proprio per seguire l’amore per il teatro e per la fotografia che a 23 anni mi sono trasferita a Roma per poi rientrare a Torino solo 4 anni fa.

Da piccola volevo fare “il medico”, poi lo psichiatra, poi ho capito che la psicologia era più adatta al mio bisogno di non fermarmi al corpo, ma in breve tempo ho capito meglio: anche la psicologia mi stava stretta, io volevo conoscere tutto della persona! Ecco qui ho iniziato a scoprire il meraviglioso mondo dell’Ayurveda ed è cominciata l’apertura al mondo olistico, al mio “mondo olistico”, fatto di tutto ciò che ho potuto metterci dentro, scegliendo di essere anche competente e quindi prepararmi con attenzione in molte tecniche e discipline. Poi le tecniche energetiche e il mondo della magia (solo nella luce, ovviamente) e dello sciamanesimo, e tutto ciò che aleggia nel mistero e nello sviluppo delle facoltà percettive.

L’amore per i viaggi, durante i quali visito poco i musei, ma vado a conoscere la gente per capire i loro usi e costumi, i problemi del loro paese. E poi il tocco nel massaggio, e tutto il mio mondo olistico come ho già scritto sopra che è il mondo di LauraElle. Tutto ciò con una profonda convinzione: che il cuore è fondamentale, perché al cuore della gente si arriva solo con il cuore. Non c’è soddisfazione più grande di quando vedo star bene qualcuno, e mi ritengo una persona davvero fortunata, perché questo per me è un lavoro, ma è anche e soprattutto una passione, la mia grande passione!

Ho frequentato molti corsi e percorsi perché ritengo che nell’ottica dell’operatrice olistica si debbano allargare la proprie conoscenze il più possibile. Del resto olistico significa proprio questo: unione di anima, mente e corpo, dove per comprendere un sintomo bisogna comprenderne soprattutto la causa all’origine. Da sempre mi occupo anche dei misteri “oltre” la materia, delle esperienze della vita in tutte le sue dimensioni e dello sviluppo delle facoltà percettive.

Conosco e amo tramandare i misteri della tradizione rituale dell’alleanza magica tra l’uomo e la natura per farci aiutare sul piano energetico nella risoluzione degli ostacoli e nei cambiamenti positivi della vita. Il mio interesse verso il mondo degli oracoli e la divinazione, per interpretare il passato e il presente e trarre consigli, avvertimenti e indicazioni preziose per il futuro, è nato in giovanissima età e mi accompagna per tutto il percorso fino ad oggi. Durante i miei viaggi, soprattutto all’estero, per la mia crescita interiore ho anche avuto modo di conoscere il mondo Sciamanico, iniziando un importante lavoro spirituale su me stessa. Oggi mi occupo di accompagnare in questo Viaggio Sciamanico altre persone con corsi e percorsi di Sciamanesimo, sia personalizzati sia in cerchio.

Penso di aver studiato e praticato tanto, ma penso anche che non si debba mai smettere di conoscere, quindi sono continuamente aperta a frequentare nuovi corsi e percorsi e anche a lavorare interiormente per una crescita continua. Ho imparato lingue straniere, ho lavorato da giovanissima come impiegata in comune per poi licenziarmi per noia, e fare in breve tempo carriera in aziende private commerciali e bancarie come Direttore Marketing Nazionale e Direttore di sede in tre diverse SpA.

Ho poi gestito una mia attività di organizzazione eventi, comunicazione e pubbliche relazioni a livello nazionale per molto tempo, collaborando con marchi importanti di diversi settori e con molti esclusivi locali notturni, grand Hotel e musei nazionali. Ma la passione per l’Ayurveda e per il mondo olistico, che nel frattempo parallelamente cresceva e si allargava sempre di più, era la mia vera strada!

Il mio cuore ha sempre amato la gente, ha sempre amato in qualche modo “entrare” nell’anima, nella mente e nel cuore delle persone. A 8 anni amavo scrivere (e lo faccio tutt’ora), a scuola le mie materie preferite erano filosofia (grande amore), psicologia e letteratura. Ho cominciato a “lavorare” a 14 anni come speaker radiofonico, mi piaceva parlare anche attraverso un microfono. Amavo recitare e fotografare, ed è stato proprio per seguire l’amore per il teatro e per la fotografia che a 23 anni mi sono trasferita a Roma per poi rientrare a Torino solo 4 anni fa.

Da piccola volevo fare “il medico”, poi lo psichiatra, poi ho capito che la psicologia era più adatta al mio bisogno di non fermarmi al corpo, ma in breve tempo ho capito meglio: anche la psicologia mi stava stretta, io volevo conoscere tutto della persona! Ecco qui ho iniziato a scoprire il meraviglioso mondo dell’Ayurveda ed è cominciata l’apertura al mondo olistico, al mio “mondo olistico”, fatto di tutto ciò che ho potuto metterci dentro, scegliendo di essere anche competente e quindi preparandomi con attenzione in molte tecniche e discipline. E poi le tecniche energetiche e il mondo della magia (solo nella luce, ovviamente) e dello sciamanesimo, e tutto ciò che aleggia nel mistero e nello sviluppo delle facoltà percettive.

L’amore per i viaggi, durante i quali visito poco i musei ma vado a conoscere la gente per capire i loro usi e costumi, i problemi del loro paese. E poi il tocco nel massaggio, e tutto il mio mondo olistico come ho già scritto sopra che è il mondo di LauraElle. Tutto ciò con una profonda convinzione: che il cuore è fondamentale, perché al cuore della gente si arriva solo con il cuore. Non c’è soddisfazione più grande di quando vedo star bene qualcuno, e mi ritengo una persona davvero fortunata, perché questo per me è un lavoro, ma è anche e soprattutto una passione, la mia grande passione!

Ho frequentato molti corsi e percorsi perché ritengo che nell’ottica dell’operatrice olistica si debbano allargare la proprie conoscenze il più possibile. Del resto olistico significa proprio questo: unione di anima, mente e corpo, dove per comprendere un sintomo bisogna comprenderne soprattutto la causa all’origine. Da sempre mi occupo anche dei misteri “oltre” la materia, delle esperienze della vita in tutte le sue dimensioni e dello sviluppo delle facoltà percettive.

Penso di aver studiato e praticato tanto, ma penso anche che non si debba mai smettere di conoscere, quindi sono continuamente aperta a frequentare nuovi corsi e percorsi e anche a lavorare interiormente per una crescita continua. Ho imparato lingue straniere, ho lavorato da giovanissima come impiegata in comune per poi licenziarmi per noia, e fare in breve tempo carriera in aziende private commerciali e bancarie come Direttore Marketing Nazionale e Direttore di sede in tre diverse SpA.

Ho poi gestito una mia attività di organizzazione eventi, comunicazione e pubbliche relazioni a livello nazionale per molto tempo, collaborando con marchi importanti di diversi settori e con molti esclusivi locali notturni, grand Hotel e musei nazionali. Ma la passione per l’ayurveda e per il mondo olistico, che nel frattempo parallelamente cresceva e si allargava sempre di più, era la mia vera strada!

Contattami Subito
Facebook - Laura Elle
Instagram - Laura Elle